martedì 31 gennaio 2012

Voyager: ai confini (lontani) della conoscenza

Ieri sera non sapevo proprio cosa fare, e allora ho guardato un po' di Voyager del buon Giacobbo. Che dire... solita solfa, solite domande, solite non risposte. Un collage di misteri (o presunti tali) trovati qua e là, e la trasmissione è fatta. Gli argomenti sono tristemente gli stessi, gli aggiornamenti sono altrettanto tristemente inesistenti. Unica novità: uno splendido spot per ricordarci di pagare il canone. Ecco, magari lì qualche mistero poteva anche starci, tipo "Facciamo davvero Servizio Pubblico?".
Se il sottotitolo della trasmissione è "Ai confini della conoscenza", direi che mai titolo è risultato più azzeccato. La conoscenza a Voyager è ai confini... lontani. 
Chissà se Giacobbo riuscirà mai a raggiungerli.
(VOTO: 3 - Misterioso)

Nessun commento: