martedì 1 maggio 2012

Doodle: Festa dei Lavoratori

Iniziamo il mese con il Doodle che Google dedica al 1° maggio, la Festa dei Lavoratori.
Il logo del motore di ricerca è in ferro, completo di staffe e bulloni. A sollevarlo è un operaio in tuta blu e casco giallo; l'operaio può però benissimo essere anche un'operaia, vista l'ambiguità (penso voluta) del disegno. A completare il Doodle una cassetta degli attrezzi rossa ai suoi piedi.
Viste le notizie di questi giorni (mesi, direi), c'è poco da festeggiare: i continui suicidi di gente disperata dopo la perdita del lavoro, o sommersa da debiti insostenibili, la mancanza di posti di lavoro, il continuo aumento di prezzi e tasse, un Governo ormai sempre più distante dal cittadino medio (che sta sempre più in basso). Un periodo davvero buio, questo.
Comunque... buon primo maggio a tutti i lavoratori e, soprattutto, oggi più di altri giorni, un grosso in bocca al lupo a tutte le persone che cercano un impiego in un Paese ormai sempre più sordo alle loro richieste.

4 commenti:

Laura Mint ha detto...

Ciao, innanzitutto bel blog!
Penso che il Doodle (uguale credo in tutto il mondo) fosse un modo per ricordare la forza, la fatica e l'impegno che quotidianamente le persone che lavorano mettono nello svolgerlo- a maggior ragione quando corrono tempi duri. Devo dire che tutto sommato mi è piaciuto.
Anche io parlo spesso dei Doodle nel mio blog, se ti va puoi passare a dare un'occhiata! :)
A presto
Laura Mint

Guido P. ha detto...

Ciao, grazie! E complimenti anche per il tuo blog... lo seguirò molto volentieri! :)
Beh i Doodle mi sono sempre piaciuti, e li vedo come un modo divertente per affrontare argomenti diversi e conoscere meglio personaggi a volte sconosciuti o quasi ;)
A presto :)

sississima ha detto...

e' la festa per chi un lavoro ce l'ha!! Un abbraccio SILVIA

Guido P. ha detto...

Eh sì Silvia, ma chiamarla festa di questi tempi è davvero un azzardo. Speriamo che il 1° maggio dell'anno prossimo sia decisamente migliore...