domenica 5 agosto 2012

Il Quarto Tipo (2009)

Eh no, non si può parlare soltanto di film belli, sull'Isola; non si può perché se mi sento di consigliare qualcosa di bello, allo stesso modo mi sento di sconsigliare fortemente qualcosa di brutto...
È questo il caso de "Il Quarto Tipo", film sull'argomento del titolo, ovvero i Rapimenti Alieni
In questo film girato a metà tra il documentario (falso) e la riproposizione cinematografica (falsa anch'essa, direi) di eventi accaduti (la parte del documentario, appunto), non si salva nemmeno la splendida Milla Jovovich, che interpreta la dottoressa Abigail Tyler, che in Alaska, nel paese di Nome, si è ritrovata ad analizzare pazienti con terribili esperienze notturne, venute fuori grazie all'ipnosi. I pazienti raccontano così del "Gufo" che alla fine non è un Gufo... ma non si sa esattamente cos'è (ah già, l'alieno...). Nel film si urla, si vomita, si vede qualche scena isterica... e basta. Per fortuna che all'inizio la nostra Milla ci avverte: immagini spaventose. Non ci fosse stata questa premessa - si è sempre lì in attesa di queste "terribili immagini"... - probabilmente l'unico rapimento compiuto sarebbe stato quello del sonno. 
Chi si aspetta un film che ha a che fare con gli Alieni o, più semplicemente, con i Rapimenti Alieni - proprio il "Quarto Tipo", per l'esattezza, già con serissimi problemi di almeno un minimo credibilità - lasci perdere perché... praticamente non vi è traccia. Qualcosa di accennato, qualcosa di nascosto (eh, sapete... le immagini "saltano" quando arrivano gli ET), e qualche lezione di Sumero. Ecco tutto il film...
In attesa di Prometheus di Ridley Scott (che dovrebbe uscire in Italia - alleluia! - a settembre), questo filmetto da quattro soldi è un vero e proprio insulto a tutti i generi che pretende di rappresentare...
(VOTO: 3 - Il Peggior Tipo)

Nessun commento: