sabato 13 ottobre 2012

Imbarazzanti Superiorità

Parliamo dell’ultima (ahimè per il momento) di Maurizio Gasparri
Ricordiamo, innanzitutto, che il signore in questione è stato Ministro della Repubblica. Tanto per renderci conto, ancora una volta, che in Italia la meritocrazia conta davvero tantissimo...
Fatta questa premessa, veniamo al fatto: il signor Gasparri, qualche giorno fa, ha dato ancora una volta prova della sua enorme cultura e autorevolezza, rispondendo via twitter (sotto il post c'è l'immagine della conversazione) a un utente – che lo accusava di non capire tanto di calcio – con un’argomentazione di altissimo livello: seguito da 48, imbarazzante.... (quattro punti sospensivi)
Abbiamo capito bene? Il signor Gasparri risponde all'utente Daniele Termite, facendogli notare la sua presunta superiorità attraverso la constatazione che lui (eh sì...) ha tanti followers, mentre il povero Daniele ne ha soltanto 48. Che tristezza... 
A parte il fatto, poi, che probabilmente più della metà dei suoi followers (a volte sono proprio troppo buono) lo seguono soltanto per leggere perle del genere, come si può metterla sul piano del seguito quando sai di essere un personaggio (ahimè ancora) pubblico, mentre il tuo interlocutore è chiaramente un semplice cittadino? 
Quando il buon Daniele gli fa notare (a mio parere con fin troppa classe) che la constatazione del geniale Gasparri non è che centri poi tanto con la questione, l'ex Ministro della Repubblica, da buon politico italiano, gli risponde ancora una volta con stile: appunto. Non sei nessuno.
Ok, conosciamo benissimo la considerazione che molti politici come il Gasparri hanno nei confronti del semplice cittadino (questo episodio ne è l’ennesima prova), ma, signor Gasparri, quando qualcuno le fa notare la considerazione che il semplice cittadino ha nei confronti di politici come lei, la prego... cerchi di sorprenderci per una volta, magari rispondendo con una frase di senso compiuto e che – forse chiedo troppo – non ci mostri ancora una volta quel volto oscuro della politica che vorremmo letteralmente cancellare dalla faccia della Terra.

3 commenti:

Angela ha detto...

Tristezza

Zio Scriba ha detto...

in ogni caso, il livello della conversazione mi rende ancor più soddisfatto per il mio NON frequentare roba come Cippicippi o Fessobukko...

Guido P. ha detto...

Io sto lentamente limitando la frequentazione. In ogni caso, ogni tanto "perle" come queste ci fanno inquadrare ancora meglio quale razza di gente spesso ci governa e comanda. Anche se poi alla fine in un Paese come il nostro non serve a niente...