sabato 7 luglio 2012

C'era una volta (Stagione 1)

Si è conclusa la Prima Stagione di "C'era una volta", di cui ne avevo già parlato in un precedente post. All'epoca, con la Serie TV appena all'inizio, il mio voto era stato un bell'8 pieno. A distanza di qualche mese, dopo il Finale di Stagione, sicuramente non posso confermare il voto.
L'ultimo episodio ha qualche pregio, come quello di aver concluso la Stagione con un finale vero, aperto sì ma che, comunque, va a chiudere in maniera decente tutto ciò che doveva essere chiuso in una Serie che ha preannunciato una Seconda Stagione; ha anche molti difetti, che poi sono quelli che l'hanno accompagnata lungo tutto il percorso. Uno su tutti: l'approssimazione. Per non parlare degli effetti speciali... ma su quelli posso anche passare, visto che metto la storia e l'intreccio al di sopra delle luci colorate. Il problema è che, dopo ben 22 episodi, non posso vedere la nostra Emma accettare tutta la verità senza batter ciglio. Ok... le prove finalmente ci sono (diciamo), ma passare dalla fervente non credente alla cieca fedeltà in pochissimi istanti è un po' troppo. Lo scontro con Malefica/Drago, poi, mi lascia molto, ma molto perplesso...
Sulla storia in sé restano ancora punti oscuri, alcuni dei quali non proprio da poco: perché il piccolo Henry crede a ciò che legge in quel libro? E chi lo ha dato davvero a Mary Margaret? Forse ne sapremo qualcosa di più nella Seconda Stagione.
Fatto sta che, dopo quest'ultimo episodio, ci rendiamo conto di una certa pesantezza nello sviluppo della storia, con molte trovate geniali e molte assolutamente inutili e, appunto, pesanti. Forse qualche episodio in meno (se non si segue con una certa attenzione e costanza, c'è il rischio di perdersi in alcuni passaggi), e l'avvicinamento alla verità di Emma (personaggio a mio parere sviluppato malissimo!) in maniera più morbido e meno fulminante avrebbe reso il tutto più godibile.
Restano comunque belle storie, spesso originali, come quelle di Cappuccetto Rosso, Pinocchio, La Bella e la Bestia, Il Cappellaio Matto, la stessa Biancaneve...
Cosa aspettarsi dalla Seconda Stagione? Probabilmente la nostra Storybrooke incantata, piena della magia riportata dal Signor Gold alias Tremotino. Una Storybrooke con gli stessi personaggi del nostro mondo della Prima Stagione, ma con la consapevolezza di ciò che sono.
Certo, le scelte di Gold nell'ultimo episodio non sono del tutto comprensibili, ma questo potrebbe essere un argomento che verrà spiegato e sviluppato nella Seconda Stagione, dove lo scontro Tremotino VS Regina dovrebbe essere la cosa più interessante.
L'incantesimo si è spezzato, dunque. Vedremo se la Magia porterà nuova linfa a Storybrooke e alla Serie intera...
(VOTO: 7- - C'era una volta... e ci sarà ancora)

Nessun commento: