sabato 22 febbraio 2014

Defaillance da Cani

È classico di molti figli d'arte sfruttare il loro status per compiere dei veri e propri salti nell'enorme vuoto rappresentato dal Baraccone Spettacolo, dove tutto luccica effimero perché riflesso, e dove sempre meno brilla forte di luce propria. Alcune cadute di stile (se mai ci sia stato) a volte fanno rabbrividire, come questa di Naike Rivelli, in arte Nayked (e vabbè...), la figlia di Ornella Muti. Non una performance attoriale, quella della Rivelli, ma una musicale, sulla scia dei soliti videoclip scandalo a sfondo sessuale, che ormai hanno un po' stancato e che, più che scandalizzare, fanno sorridere e provare un po' di pena per chi riesce, nonostante tutto, a ridicolizzarsi senza provare la minima vergogna. 
Un po' c'è da invidiarli...
Nessuna invidia per la cagnolina, però, che meriterebbe un set e compagni di cast decisamente migliori:

Nessun commento: