mercoledì 10 novembre 2021

Arthur Conan Doyle - Il Mondo Perduto (I Primi Maestri del Fantastico)

Alla fine non ho resistito, e ho iniziato anche la raccolta "I Primi Maestri del Fantastico". Mi sono subito piaciute le edizioni, per non parlare del fatto che tra le varie uscite presenti nel piano dell'opera ho intravisto delle cose davvero interessanti, e tutti i volumi sono accompagnati da belle illustrazioni.
Bene. Tralasciando per il momento il problema spazio in librerie, di cui dovrò occuparmi a breve, a quanto pare, il primo volume di questa interessante raccolta a cui mi sono subito dedicato è stato "Il Mondo Perduto" di Sir Arthur Conan Doyle.
Ebbene sì, non l'avevo mai letto, e dunque ne ho subito approfittato.

La prima riflessione che mi viene da fare, alla luce dei fatti della storia, è: cosa non si fa per una donna? Sì... perché il giovane protagonista della vicenda, il giornalista Edward Malone (il racconto è narrato in prima persona proprio da lui), partirà all'avventura insieme al professor George Challengere, accompagnato anche dal professor Summerlee (acerrimo rivale del collega) e al cacciatore John Roxton, proprio per sembrare più interessante agli occhi della sua bella Gladys, che sembra essere particolarmente attratta da uomini coraggiosi.
Seppur il professor Challengere non ami particolarmente i giornalisti, Edward riesce a far parte della squadra che lo accompagnerà alla ricerca, o meglio, alla riprova di quel Mondo Perduto che già precedentemente aveva scoperto e visitato, ma che senza prove aveva trovato ben poco riscontro nel mondo accademico.
Ciò che viene fuori da questo romanzo è una bella storia d'avventura, molto scorrevole e ricca di belle descrizioni. Riuscirà, dunque, il professor Challengere a vedere finalmente accettate e accreditate le sue scoperte? E, soprattutto, riuscirà il nostro giovane protagonista, forte di un'esperienza così avventurosa e coraggiosa, a conquistare definitivamente il cuore della bella Gladys al suo ritorno?
Per scoprirlo, non vi resterà che partire alla ricerca del Mondo Perduto...
(VOTO: 8 - Donne e Dinosauri)






6 commenti:

  1. Meglio le donne che i dinosauri.

    RispondiElimina
  2. Gran bella edizione, ma non l'ho presa perché ho in casa il racconto in una vecchia edizione della Newton.
    Comunque i racconti di A.C. Doyle di matrice fantastica mi piacciono quasi più di quelli dedicati al famoso detective.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti non vedo l'ora di avere gli altri volumi dedicati a lui. Finora lo conoscevo effettivamente soltanto per le storie di Sherlock 😄

      Elimina
  3. Non l’ho mai letto perché solo negli ultimi tempi mi sono avvicinata al fantastico. Di solito è un genere che leggo molto poco, se non i grandi capolavori. Però devo recuperare. Grazie della recensione, molto utile.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora secondo me questo sarebbe ottimo come inizio. Certo, è un romanzo di qualche tempo fa, ma a mio parere si legge benissimo anche oggi ;)

      Elimina