venerdì 17 aprile 2020

The Promised Neverland (Stagione 1)

Nel vasto catalogo Netflix, un giorno mi sono imbattuto in questo Anime che si è rivelato davvero molto interessante. "The Promised Neverland", per chi, come me, non conosceva il Manga, è una storia che sembra partire con buone intenzioni, da felici e contenti; ma non sono queste le storie che mi appassionano. E allora, per fortuna, quando incontreremo la giovanissima Emma e i suoi piccoli amici, nel tranquillo e ospitale orfanotrofio in cui sono cresciuti, fatto di regole sì dure, ma anche di divertimenti e buon cibo, tutto ci sembrerà accogliente e confortevole. Ci sembrerà. Perché ben presto, grazie alla curiosità di Emma e Norman, e a una serie di circostanze fortunate (si fa per dire...), scopriremo che l'orfanotrofio è ben altro, e che là fuori, all'esterno, si nasconde una tetra verità, anzi, un tetro destino, che toccherà ciclicamente a tutti i bambini. Un destino da incubo, tanto assurdo quanto crudele, e fuggire da quel posto sembrerà essere l'unica via di salvezza.
Tutta questa Prima Stagione (dovrebbe essercene almeno un'altra) si svolge all'interno dell'orfanotrofio, in una serie di buoni colpi di scena, che spesso coincidono con dei veri e propri cliffhanger di fine episodio. Il personaggio di Mamma Isabella, gestore dell'orfanotrofio, è molto interessante, e risulta essere il punto di forza dell'intera storia. Una storia che, c'è da dire, va incontro comunque ad alcune forzature, ad azioni poco credibili, senza le quali staremmo parlando di una grandissima Serie TV. Ma The Promised Neverland è pur sempre un Anime, un Cartone Animato, e su alcune cose potremmo, diciamo, sorvolare, definendolo quindi non certo un capolavoro, ma un ottimo prodotto.
I 12 episodi complessivi di questa Prima Stagione sfociano in un gran bel finale, ovviamente aperto, ma che allo stesso tempo va a chiudere, anzi a definire meglio, un cerchio narrativo riguardo uno dei personaggi dell'Orfanotrofio, rendendo così la storia ancora più intrigante.
Una curiosità: i titoli dei singoli episodi si riferiscono al giorno in cui l'episodio si svolge, nel formato GGMMAA, con il primo episodio, dal titolo 121045, che ci porta dunque al 12 ottobre 2045. Siamo quindi in un futuro non troppo lontano.
(VOTO: 7 - Innocenti Evasioni)

4 commenti:

  1. Ne ho sempre sentito parlare molto bene.
    Sembra intrigante, forse davvero è una delle poche nuove serie animate giapponesi a sembrare interessante per davvero.
    La recupererò :)

    Moz-

    RispondiElimina
  2. In effetti delle ultime serie animate giapponesi questa la ritengo una delle più interessanti. Con un bel finale di stagione che ti lascia molta curiosità... speriamo bene ;)

    RispondiElimina
  3. Nel 2021 non perderti la seconda serie sarà una bomba! Garantito :)
    Probabilmente avrà 24 episodi.

    RispondiElimina
  4. Guarda, non vedo l'ora. Il finale di questa Prima Stagione mi ha messo veramente tanta curiosità per la prossima. Spero arrivi il prima possibile ;)

    RispondiElimina