martedì 14 luglio 2020

L'Attacco dei Giganti (Stagione 2)

Dopo la prima grande Stagione di "L'Attacco dei Giganti", ricordo di aver aspettato con ansia l'arrivo della Seconda. La guardai sulla Web TV gratuita VVVVID, e ciò che di buono c'era stato nella Prima Stagione si confermò anche in questa, seppur con qualche scricchiolio in più. Novità importanti, e arrivate con una naturalezza e una tranquillità disarmante, riguardano in questa Stagione i due Giganti più grandi, quello Corazzato e quello Colossale. Grazie a questa verità, avremo un quadro sulla natura dei Giganti forse più chiaro... o forse no. I misteri che sembrano stiano per svelarsi, alla fine altro non fanno che richiamare e alimentare altri misteri, e la vera storia sull'origine dei Giganti sembra ancora lontana. Si aggiunge infatti altra carne al fuoco, e un Eren più incazzato che mai si ritroverà ben presto in una situazione tutt'altro che facile.
Interessante, inoltre, ciò che scopriremo sulle Mura e sul suo Culto
Ma una cosa è sicura: dopo questa Seconda Stagione, vedremo i Giganti sotto una luce diversa.
Mistero fitto, e curiosità alle stelle, per quanto mi ha riguardato, sull'enorme Gigante Bestia, che fa il suo esordio in maniera davvero... originale.
E la scena finale, un po' com'era successo col finale della Prima Stagione, riesce a creare ancor più curiosità e aspettative per una Terza Stagione che avrà tante cose da mostrarci, e tante altre su cui, finalmente, cominciare a far luce.
Non ci resta che aspettare.
(VOTO: 8 - La Pacatezza di Eren)

4 commenti:

  1. Aspetta, non sono arrivato così in là: chi è il gigante peloso pardon bestia? :D Come entra in scena?

    RispondiElimina
  2. Chi è si scoprirà verso la fine della Terza Stagione... mentre entra in scena all'inizio della Seconda ;)

    RispondiElimina
  3. Concordo con la valutazione generale. La seconda stagione è stata ottima in vista della terza.

    Guido P, preferisci vedere L'attacco dei Giganti doppiato oppure sottotitolato? Io preferisco sempre il doppiaggio italiano.

    RispondiElimina
  4. Oh... finalmente! Pure io preferisco il doppiaggio. In Serie Animate a mio parere ha molto meno senso andare sull'originale. Sui film possiamo pure parlarne, anche se ai sottotitoli preferirei di gran lunga padroneggiare la lingua, perché inevitabilmente si perde qualche dettaglio concentrandosi sui sottotitoli, ma su Anime e Cartoons non capisco il senso.

    RispondiElimina