sabato 26 dicembre 2020

Soul (2020)

Per il Film della Notte di Natale, la scelta (semplice) è caduta sul fresco di pubblicazione "Soul" su Disney+. Niente cartone di Natale al Cinema, quest'anno, e allora belli comodi sul divano. E senza schiamazzi infantili, risatine, e rumori di masticazioni varie, direi che ho apprezzato decisamente di più questa visione casalinga rispetto alle ultime cinematografiche; almeno per quanto concerne questo tipo di film.
Ma che tipo di opera è "Soul"? Innanzitutto è un film d'animazione Pixar davvero spettacolare. Bello, bellissimo da vedere, con animazioni pazzesche e trovate fantasiose stupende. La storia, poi, riempie ottimamente la sfavillante confezione: Joe Gardner, un insegnante di Musica delle medie, non si sente pienamente realizzato a livello professionale. Sogna infatti di diventare un Musicista Jazz, e, caso vuole, che questa possibilità gli si presenti proprio nel momento in cui potrebbe accontentarsi del posto fisso come professore, tanto sponsorizzato anche dalla mamma. Joe, allora, si troverà davanti a una scelta difficile; ma non difficile quanto la situazione in cui si ritroverà catapultato improvvisamente mentre sprizza felicità da ogni poro per la realizzazione di uno dei suoi sogni da Musicista...

Comincerà così la parte "fantastica" del film, che vedrà un caparbio Joe, in compagnia di qualcuno per certi versi ancora più caparbio, alla ricerca del suo vero scopo, della sua vera scintilla per far sì che possa riprendersi, letteralmente, la sua vita. Non mi sento di aggiungere altro, perché credo sia importante, per chi si avvicina a un film del genere, approcciarvisi così come ho fatto io: conoscendo della storia il meno possibile. 
Ovviamente ci sarà spazio per delle riflessioni esistenziali, senza però cadere nella pesantezza di altre opere che hanno trattato argomenti simili. Ciononostante, il film è godibile, credo, più da un pubblico adulto che giovanissimo. Unica nota stonata? No, non il fatto che non sia uscito al Cinema (da anni, non me ne voglia nessuno, cerco di evitare le Sale con un pubblico immaturo; e non mi riferisco soltanto ai bambini), ma forse, e dico forse, il fatto che nel finale mi sarei aspettato qualcosa in più. Ma è più un fatto di curiosità personale per le vicende future di un certo personaggio.
Per concludere: molti usano "Inside Out" come metro di paragone. A me, a dire il vero, è piaciuto più questo. Anche perché sono tra i pochi che reputano "Inside Out" un film riuscito a metà, con un potenziale enorme non sfruttato in pieno. Ma questa è un'altra storia.
Adesso, tuffatevi in questa. Ne vale la pena.
(VOTO: 9 - Anime Ritrovate)

13 commenti:

  1. Posticipo per la notte di Natale 2021.

    RispondiElimina
  2. Fai male Gus... ne vale la pena ;)

    RispondiElimina
  3. Scherzavo. Ho avuto l'impressione che tu parlassi della notte di Natale che già era passata.

    RispondiElimina
  4. Non ho Disney.. uscirà presto su altri circuiti? Boh?!

    RispondiElimina
  5. @Gus: su quella anch'io ormai posticipo al 2021 :D

    @Franco: penso che, oltre a restare su Disney+, al massimo lo si vedrà uscire in DVD/Blu-Ray. Avendo ormai un canale tutto loro, difficilmente la Disney lo "concederà" ad altre piattaforme.

    RispondiElimina
  6. Voto 9..ho letto e ho avuto pareri discordanti su "Soul".
    Di sicuro è un film poco adatto ai bambini: temi troppo impegnativi, secondo me...hanno voluto volare troppo alto.

    "E senza schiamazzi infantili, risatine, e rumori di masticazioni varie, direi che ho apprezzato decisamente di più questa visione casalinga rispetto alle ultime cinematografiche".
    Ecco, figurati poi in un film come questo dove un bambino si può annoiare...

    RispondiElimina
  7. Sì Riky, anch'io ho letto pareri discordanti. Certo è che a me è piaciuto ancor di più proprio per il tema impegnativo. E al cinema, appunto, proprio per questo avremmo assistito a scene ancor più disturbanti da parte dei più piccoli :D

    RispondiElimina
  8. Mi era piaciuto Inside Out, se dici che è ancora più bello... Speriamo arrivi presto anche su altri canali che non siano Disney+

    RispondiElimina
  9. Mariella da quello che leggo il giudizio è decisamente soggettivo (come sempre, direi). A molti addirittura non è proprio piaciuto... ma ci sta. Come a me, per esempio, non ha fatto impazzire Inside Out ;)
    Altri canali che non siano Disney+? Secondo me ci sarà da aspettare parecchio...

    RispondiElimina
  10. Guido buongiorno.
    Lo sto attendendo altrove. Mi piace molto, ho visto da tempo alcune parti dei filmato e trovo sia particolare, assolutamente da guardare.
    Ciao e ti abbraccio.

    RispondiElimina
  11. Sì Pia, ne vale la pena. Spero comunque che, magari, alla riapertura dei cinema si possa trovare anche lì.
    Un abbraccio a te ;)

    RispondiElimina
  12. Ciao Guido, sono contenta di leggere questa recensione perché mi invoglia a vedere Soul più di quanto già desiderassi.
    Inside out l'ho apprezzato tanto, credo che anche questo possa piacermi, magari non sarà molto adatto ai miei monelli o quanto meno non al monellino la cui capacita di attenzione è limitata a tempi ancora piuttosto brevi e poi non seguirebbe la storia con le sue riflessioni.
    Per la monella chissà... vedremo che ne pensa.
    Ti abbraccio e ti faccio i miei più cari auguri per tanta serenità nel nuovo anno, cosa di cui abbiamo davvero bisogno!

    PS: volevo dirti che ti ho nominato nel mio Franken-meme di Nocturia 2020 nelle new entry di cui desidero approfondire la conoscenza!

    RispondiElimina
  13. Ciao Maris! Innanzitutto grazie per la nomination, e come ti ho scritto sotto il post, anche il tuo blog per me è stata una piacevole scoperta :)
    Per Soul: sì, dipende dall'età credo. Sono tra quelli a cui è piaciuto molto, e penso davvero che sia adatto più a un pubblico che su certe tematiche ha una certa coscienza e conoscenza. Ma chissà... prova anche con la piccola. I personaggi sono comunque molto divertenti ;)

    RispondiElimina