sabato 23 novembre 2019

Liu Cixin - La Materia del Cosmo

Dopo "Il Problema dei Tre Corpi", ero davvero curioso di addentrarmi completamente in questa Trilogia di Liu Cixin. E il secondo capitolo, "La Materia del Cosmo", non mi ha deluso.
Da premettere che la prima parte del libro potrebbe risultare un po' complicata, almeno fino all'arrivo degli Asceti Impenetrabili. È proprio con loro, tre importanti uomini di politica e scienza a livello mondiale, e un astronomo e sociologo cinese che sembra inizialmente non c'entrarci nulla con gli altri, Luo Ji, che la Terra proverà a risolvere il più grande problema della sua storia: la minaccia di un'invasione aliena.
Invasione aliena, però, non certo prossima. I Trisolariani (agli interessati che non hanno ancora letto il primo libro consiglio vivamente di fermarsi qui), dopo le vicende accadute nel primo capitolo della saga, giungeranno infatti sulla Terra non prima di 400 anni. Un tempo enorme, che potrebbe permettere ai Terrestri di prepararsi al meglio per accogliere come si deve gli invasori. Ma gli invasori, grazie alla loro tecnologia, creeranno non pochi problemi ai nostri scienziati compagni di pianeta, a cominciare dai terribili Sofoni, particelle subatomiche in grado di permettere agli Alieni di accedere con immediatezza alle conoscenze umane. Ecco allora che il Progetto Impenetrabili sembrerà essere la soluzione a questo primo, grande problema, visto che ai Sofoni almeno una cosa è davvero inaccessibile: la mente umana. 
Tra le proposte e le strategie dei 4 Asceti Impenetrabili, allora, si svolgerà tutta la storia, che sarà ricca di spunti sociologici, psicologici e religiosi. Un'impronta profonda del romanzo, infatti, risulta essere quella della  preparazione, dei dubbi, delle paure degli Esseri Umani di fronte a una minaccia simile, che con un balzo di 200 anni l'autore ci farà percepire con ancora più chiarezza. E nell'Oscura Foresta che è l'Universo, forse, la distanza tra i Terrestri e i Trisolariani potrebbe essere colmata proprio da quel buio profondo.
(VOTO: 7,5 - Prove di Contatto)

Nessun commento: