lunedì 15 febbraio 2021

Amie Kaufman e Jay Kristoff - Illuminae: Illuminae files_01

Mi sono innamorato di questa Trilogia, di cui ho appena concluso questo primo volume, "Illuminae", nel momento esatto in cui, in libreria, ho preso tra le mani questo libro. Un bel mattoncino di 599 pagine, che mi ha colpito immediatamente per l'originalità con cui è narrata la storia. Già osservando il libro di taglio, infatti, possiamo subito notare l'alternanza dei colori del bordo delle pagine, tra neri, grigi e bianchi.
Cosa contiene, quindi, questo libro?
Tanta roba. Poco ma sicuro...


Innanzitutto ci troviamo nel 2575. All'improvviso, il cielo del pianeta Kerenza si oscura, e così prende il via una sanguinosa invasione da parte di una potente Corporation Interstellare. Tra esplosioni, grida e morti, i giovani Ezra e Kady, che si sono appena lasciati e che si rivolgono a malapena la parola, sono costretti a cercare una via di fuga insieme. Via di fuga che arriverà grazie all'intervento di alcune Navi arrivate in soccorso. Ma questo è soltanto l'inizio, questo è soltanto il primo giorno. Perché ben presto su quelle Navi di soccorso accadrà qualcosa che renderà la loro salvezza, già comunque complicata per via degli Invasori tutt'altro che sconfitti, decisamente più drammatica del previsto...

A parte la storia, già di per sé molto interessante, il punto di forza di questo libro, e dell'intera Trilogia, è appunto il modo in cui è narrata. Comincia infatti subito con un'email del Gruppo Illuminae indirizzata a un certo Direttore Esecutivo Frobisher. E proprio a questa email il Gruppo allega una serie di documenti, chat, trascrizioni di registrazioni audio e video, e altri file, che racconteranno con dovizia di particolari tutto ciò che è successo dall'invasione su Kerenza fino al giorno in cui è stato spedito questo memorandum; del resto, l'email si conclude con una citazione di Orwell: "Nel tempo dell'inganno universale dire la verità è un atto rivoluzionario". E, signori, il libro sarà esclusivamente composto da questi file e documenti. Non avremo quindi la voce di un narratore a raccontarci gli eventi della storia, ma tutta una serie di documenti, chat (hackerate e non), interrogatori, trascrizioni, foto, mappe, file di nuclei di Intelligenze Artificiali e chi più ne ha più ne metta, il tutto attentamente censurato nella parti in cui il linguaggio è scurrile, perché, come sottolinea il portavoce del Gruppo nella prima email, "questa storia comincia con la morte di migliaia di persone, ma per l'amor di dio, niente parolacce"...
Per orientarci attraverso questa enorme mole di documenti, comunque, ci saranno le note del Gruppo Illuminae. E tutto sarà decisamente comprensibile senza particolari sforzi. Grandi protagonisti, ovviamente, saranno i giovani Ezra e Kady, e sarà molto interessante anche assistere all'evoluzione del loro rapporto, finito, lo ricordiamo, proprio nel giorno dell'invasione. Ma non saranno i soli che ci regaleranno bei momenti. Da sottolineare, inoltre, che a rendere ancor più credibile la storia è il linguaggio usato nelle chat, in cui ci ritroveremo un po' tutti noi.
Il tutto, dopo 599 pagine che voleranno via veloci, concluso con un colpo di scena davvero interessante, e che non ci farà vedere l'ora di passare all'Illuminae files_02: Gemina
(VOTO: 8,5 - Tutta la Verità)




8 commenti:

  1. Curioso però non fa per me
    Buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sicuramente è di un genere che non fa per tutti. Ma è talmente particolare che potrebbe interessare anche i non appassionati di fantascienza ;)

      Elimina
  2. Risposte
    1. Sì, mi sta divertendo davvero tanto questa saga :D

      Elimina
  3. Davvero interessante. Lo devo andare a cercare in libreria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, particolare e divertente. Peccato non si trovino più le edizioni con la copertina rigida: sono riuscito a trovare soltanto il secondo :(

      Elimina
  4. Mi spaventa la mole di pagine, io sono da libri di 150/200 pagine. Ultimamente, causa forse l'eccessivo tempo spesp in rete, va così. però mi sembra libro molto attuale, anche se ambientato ne futuro.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sai... per com'è scritto, secondo me alla fine con un'impaginazione classica non so se arriverebbe alle 200 pagine...
      Ci sono molte pagine con poche righe, molte di chat che si leggono in pochi secondi, altre ancora di immagini/disegni/mappe. Non sono un fulmine nella lettura, ma l'ho finito in meno di una settimana ;)

      Elimina