sabato 4 dicembre 2021

Senza Terra

Proprio stamattina leggevo che dal nuovo rapporto Censis è venuto fuori che un buon 5.8% di italiani crede che la Terra sia piatta. Bene dai... pensavo di più. Del resto, come ho sottolineato qualche post fa, l'accesso alle informazioni che abbiamo oggi spesso non serve a niente quando ci si trova di fronte a degli idioti
E a proposito di idioti, spesso penso a quanto sarebbe utile per i razzisti appassionarsi all'Astronomia. Certo, un razzista tipo scambierebbe con nonchalance l'Astronomia con l'Astrologia, e con molta probabilità, quando qualcuno gli farebbe notare la differenza, non esiterebbe un attimo a preferire la seconda. Ma cercare di fargli entrare un po' di concetti astronomici in quelle loro testoline bacate a mio parere gli farebbe molto bene. Pensate un po', infatti, a quanto sembrerebbero ridicole le loro teorie di superiorità bianca, rossa, verde e stronzate varie, di fronte alla realtà alla quale l'Universo ci mette quando proviamo ad allargare un po' la nostra visione...

Tempo fa pubblicai un bellissimo video sulle dimensioni dei Corpi Celesti. Oh, potrebbe andar bene anche ai sopracitati Terrapiattisti: basterebbe rifare il video mettendo in sequenza una serie di piatti sempre più grandi. Oggi, rifacendomi a quel video, e pensando a tutte le assurde teorie suprematiste, a tutti i super patrioti (i patriottismi, per quanto mi riguarda, non hanno portato e non porteranno mai a nulla di buono), e tutti quelli che io sono bianco e tu sei nero, voglio regalare queste due semplici immagini prese qualche tempo fa da una Pagina Facebook a tema Astronomia. 
Questa infatti è la Via Lattea, la nostra Galassia (una tra i miliardi di altre Galassie), così come apparirebbe a un eventuale osservatore esterno (o alieno, se vi piace di più) con noi lì, presenti, sul nostro bel Pianeta a farci le guerre di razza e di religione: 


Ma come apparirebbe la nostra Via Lattea all'osservatore alieno se la Terra non ci fosse? Se la Terra scomparisse o non fosse mai esistita?
Ecco, proprio così:

Insomma, immaginate un po' quanto possa contare il colore della pelle di fronte a tutto questo...
Dall'Universo è tutto. Buon weekend. 

10 commenti:

  1. Credono che la Terra sia piatta? Non posso crederci.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E sono anche un bel po'... ma non è una novità 😅

      Elimina
  2. 5.8% pensavo di meno!

    Verissimo siamo un granello infinitesimale in qualcosa di potenzialmente infinito...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei più ottimista di me, allora, perché io pensavo addirittura di più 😅

      Comunque magari cominciassimo a fare i conti con quello che siamo veramente. A mio parere ci faremmo tanti problemi in meno...

      Elimina
  3. A me ha spaventato quel rapporto.. è una percentuale davvero alta, a ben pensarci, su un qualcosa di totalmente assurdo.. io vorrei che qualcuno di questi fenomeni parlasse e sia disposto al contraddittorio..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il fatto è che sono eccome disposti al contraddittorio, solo che poi guardano te come un cretino, mentre loro si considerano i soliti custodi della verità nascosta... 😑

      Elimina
  4. Pensavo che fossero molti di più... Posso iniziare a sperare che ci sia un po' di salvezza per l'umanità o è comunque un numero ancora troppo alto?
    Scherzi a parte, questo è uno di quegli argomenti di cui non amo parlare perchè so che poi partono le offese gratuite (almeno, questo è quello che accade su Facebook ed è il motivo per cui ho abbandonato quel social), ma mi sento di aggiungere che, purtroppo, fino a quando nelle scuole non inizieranno ad insegnare come difenderci dalle fake news, rischieremo di avere nuove generazioni dal potenziale altamente autodistruttivo. A me, onestamente, queste cose fanno tanta paura, ed è il motivo per cui le tengo fuori dalla mia vita il più possibile.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahimè Facebook, ma direi i Social in generale, sono diventati davvero difficili da gestire. Io ormai soprattutto Facebook lo uso soltanto per cazzeggiare, mi diverto nel seguire pagine satiriche e tenermi aggiornato su uscite letterarie, cinematografiche e discografiche. Il tutto rigorosamente cercando di evitare i commenti. Perché ormai si fa polemica su tutto, si parla male di tutto, si offende di tutto.
      Ma sai che forse l'idea di insegnare a difenderci dalle fake news a scuola non è per niente male? Magari!

      Elimina
    2. Me al ministero della cultura SUBITO!
      Vota Miryam, vota Miryam!

      Elimina
    3. Mi dispiace deluderti: solitamente i Ministeri vengono assegnati tirando a sorte tra i candidati (a loro volta scelti per conoscenza) 😅

      Elimina